Lo sapevi che gli enti di certificazione esteri hanno un tariffario maggiorato per le imprese italiane? Conlegno questo non lo fa. Scegli di risparmiare e di avere un rapporto con un ente specializzato dedicato esclusivamente al legno strutturale.

La marcatura CE è l'unico modo per dimostrare che un prodotto (o un manufatto) è conforme al Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR – Reg. 305/2011). In altre termini è una dichiarazione di prestazione del fabbricante in cui lo stesso definisce le performance minime dei prodotti in accordo ad una specifica norma tecnica armonizzata.

Tale iniziativa è patrocinata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (IVALSA – Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree) e riconosce i laboratori del CNR IVALSA quali di riferimento per le attività di testing dedicate ai processi di certificazione.

 

Conlegno insieme ad Exova BM TRADA e con il supporto di Assolegno offre un servizio di certificazione dedicato al legno strutturale dedicato ai seguenti prodotti:

Certificazione CE per LEGNO MASSICCIO A SPIGOLO VIVO (Normativa di riferimento: UNI EN 14081-1“Legno strutturale con sezione rettangolare classificato secondo la resistenza – requisiti generali”)

Certificazione CE per l’USO FIUME DI CASTAGNO (Normativa di riferimento: ETA12/0540 “Strength

graded structural timber - Square edged logs with wane - Chestnut”)

Certificazione CE per l’USO FIUME E USO TRIESTE DI ABETE E LARICE (Normativa di riferimento: ETA11/0219 “Strength graded structural timber - Square edged logs with wane to be used as strucural elements in buildings and civil engineering works”)

Certificazione CE per le PERLINE STRUTTURALI (Normativa di riferimento: ETA 18/0288 “Solid Wood Boards for Flatwise Structural Use with Overlapping Edge”)

 

Che cosa è un Ente di Certificazione (Notified Body n. 1224)?

Un Notified body è il soggetto deputato a definire la conformità di un prodotto verso una specifica tecnica, sia questa una Norma Armonizzata (ad esempio la UNI EN 14081-1 “Strutture di legno - Legno strutturale con sezione rettangolare classificato secondo la resistenza - Parte 1: Requisiti generali”) o una Valutazione Tecnica Europea (ad es. ETA 12/0540 dedicato all'Uso Fiume di Castagno l’ETA 18/0288 dedicata alle perline strutturali), secondo i Sistemi di Valutazione della Costanza di Produzione (AVCP) definiti dal Regolamento Prodotti da Costruzione (Reg. 350/2011).

A termine dell'iter di certificazione, la presunzione di conformità avviene rilasciando allo stabilimento che ha fatto richiesta di marcatura CE specifico certificato. Lo stabilimento in possesso di certificato può immettere lo stesso prodotto all'interno del mercato così come richiesto dalla legislazione italiana (Norme Tecniche per le Costruzioni) e comunitaria.

SCOPRICOME ADERIREPER USUFRUIRE DEI SERVIZI E DEI VANTAGGI DEL CONSORZIO

Questo sito web utilizza i cookie per essere sicuri di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito. Ulteriori informazioni.

Accetta